Le buone pratiche del Fareassieme al Servizio di salute mentale di Trento

Fareassieme la “nostra” scuola a Muyeye

2009-2010, Fareassieme la nostra scuola a Muyeye 

Un ramo di follia fa più bello l’albero della vita

Una scuola professionale gratuita e aperta a tutti. In 500 a costruirla a  Muyeye, un villaggio poverissimo del Kenya. Il mondo della salute mentale dà il suo contributo per rendere il pianeta più vivibile e giusto.
Nel 2009 le associazione Le Parole Ritrovate e Itake hanno scelto di impegnarsi concretamente in un progetto di cooperazione internazionale
L’idea di fondo che ci è quella di veicolare verso il mondo della salute mentale un’attenzione positiva volta a contrastare lo stigma e i tanti pregiudizi che ancora la accompagnano.
Un gruppo numeroso di utenti, familiari, operatori e cittadini della salute mentale di tutta Italia si impegna fattivamente, sia a livello di contribuzione economica che di presenza personale, in un progetto di cooperazione internazionale, nello specifico nella costruzione di una scuola. Il messaggio che si voleva mandare è molto semplice: la follia non è solo o soprattutto dolore,  sconfitta, pericolosità, incomprensibilità, solitudine. Il mondo della follia può servire a fare più vivibile e giusto il pianeta, fa bene all’albero della vita.
Durante il tempo della costruzione della scuola (5-6 mesi)  i diversi gruppi di Parole ritrovate si sono recati sul posto per accompagnare in modo attivo il progetto e per stabilire dei rapporti di amicizia e di scambio con la popolazione del villaggio dove sorgerà la scuola. Questi rapporti sono destinati a permanere nel tempo e a dar vita ad un rapporto stabile tra il mondo di Parole ritrovate e gli abitanti del villaggio, anche al fine di mettere in campo altre iniziative.
GLI OBIETTIVI
– contrastare e ridurre lo stigma e il pregiudizio nei confronti della malattia mentale e di chi ne soffre, valorizzando il dato che persone con una disabilità psichica possono / vogliono essere protagoniste di progetti per rendere migliore il pianeta
– promuovere l’inclusione sociale delle persone affette da malattie psichiche e tutelare i loro diritti
– suscitare un’attenzione positiva da parte dell’opinione pubblica sui protagonisti del mondo della salute mentale

Clicca qui per il progetto Fareassieme per la scuola

Clicca qui per visualizzare la piantina della scuola e la mappa di Malindi

Il trailler del Film-documentario “Muyeye”

Clicca qui per andare nello spazio I nostri Prodotti per acquistare il DVD di “Muyeye”.

Contatti

Via S. Giovanni Bosco 10, Trento

0461 902881-902882

0461 902880

fareassieme@apss.tn.it




TOP